maniweb
Associazione

Analisi del contesto sociale

In questi ultimi venti anni i problemi legati alle trasformazioni sociali, non ultimo l’integrazione culturale, hanno radicalmente cambiato le abitudini e gli obiettivi di molte famiglie. Il modello di famiglia in cui c’era presenza, condivisione, collaborazione e corresponsabilità è in larga parte sostituito ora da famiglie con un figlio unico. A volte le famiglie hanno le figure genitoriali troppo poco presenti o addirittura assenti per svariati motivi (maggior impegno lavorativo, perdite di tempo per motivi di traffico nelle grandi città... ). Anche l’aumento delle separazioni familiari accentua la gravità dei problemi, creando spesso nei minori situazioni di difficile gestione.

Con le trasformazioni sociali sono quindi venuti alla luce tutta una serie di problematiche alle quali la famiglia impreparata, anche per la mancanza di strutture che la sostengono, non è in grado di dare risposte. In questo panorama in continua evoluzione si può individuare nei minori l’anello più debole, sottoposto a pressioni e disagi di varia natura, ma anche quello che presenta le maggiori potenzialità per uno sviluppo più armonico della società del domani.

Il lavoro più utile e auspicabile è quello di attivare reti di supporto e di agire preventivamente all’insorgere del disagio, in modo da impedire che i minori debbano essere allontanati dalla propria famiglia di origine. Accanto all’opera di prevenzione, tuttavia, occorre anche gestire le situazioni consolidate di disagio dell’infanzia e dell’adolescenza.

Gli strumenti oggi possibili, al di fuori dell’adozione prevista per situazioni irreparabili, sono l’inserimento in una “struttura residenziale educativo-assistenziale” o l’affidamento ad una famiglia. 
In quest’ottica, Famiglia Aperta vorrebbe essere più incisiva, soprattutto nella prevenzione di situazioni di disagio familiare.

Per questo l’associazione deve crescere sia come numero di soci che di volontari, migliorare la propria organizzazione interna e la capacità di lavorare in rete e contemporaneamente poter contare maggiormente sull’aiuto delle istituzioni.

 

Missione, strategie, obiettivi e valori

Missione

FAMIGLIA APERTA opera per garantire ad ogni bambino il diritto a essere accettato in una famiglia, intesa come luogo degli affetti, del mutuo aiuto e della protezione reciproca dei componenti. La testimonianza personale, la disponibilità e la determinazione dei soci, sono la garanzia del perseguimento della missione.

Strategie

FAMIGLIA APERTA nel perseguire la propria missione concentra l’attenzione su cinque aree che rappresentano le leve strategiche attraverso cui si attivano i processi orientati al raggiungimento degli obiettivi:

- L’attenzione al territorio relativamente al disagio minorile

- La collaborazione con le Istituzioni e le altre Associazioni

- Il sostegno alle famiglie affidatarie con riferimento ai diritti dei minori

- La gestione della casa a dimensione familiare “Croce del Sud”

- La formazione di volontari e la sensibilizzazione al problema dei minori

Obiettivi

- Garantire ai bambini il diritto a crescere in una famiglia

- Valorizzare l’aspetto sociale dell'affido familiare

- Sostenere le esperienze di affido familiare

- Garantire un luogo protetto, a dimensione familiare, agli adolescenti in difficoltà

- Promuovere e diffondere la cultura dell’accoglienza e del volontariato e sostenere le esperienze in atto.

Attraverso queste leve FAMIGLIA APERTA promuove l’affido familiare e ricerca disponibilità tra la rete di famiglie sostenitrici; in via subordinata, propende per l’affido in case famiglia di piccola dimensione, dove sia possibile sviluppare relazioni stabili. Favorisce una rete di solidarietà fra chi accoglie e incoraggia la partecipazione dei soci e dei simpatizzanti ai gruppi di auto aiuto che organizza. Opera in relazione con le risorse del territorio, associative, private e pubbliche, favorendo il coinvolgimento della società civile ed elevando a fatto sociale l’impegno del privato accogliente. Quando è possibile accompagna e favorisce il reinserimento del minore nella famiglia d’origine.

Valori

FAMIGLIA APERTA opera nel rispetto dei seguenti valori promuovendo e praticando la cultura dell’accoglienza attraverso l’affidamento di bambini in difficoltà.

- Accoglienza

- Solidarietà

- Impegno sociale

Associazione
Schermata20140605alle171011
Posta

Comunica con noi